7 gennaio 2010

Vincent River al teatro Belli di Roma

E se ancora non lo avete visto, ecco un'altra occasione per vedere Vincent River uno degli spettacoli che mi hanno più colpito, per il testo e la bravura dei due attori, madre e figlio nella vita, madre e innamorato di Vincent, il ragazzo che dà tittolo alla pièce, sulla scena.

Ho visto questo spettacolo per la prima volta nell'ottobre del 2008, ne rimasi sopraffatto, emotivamente coinvolto, innamorato anche io di Vincent, e di Davey, ma vicino anche a sua madre Anita. Ne ho parlato bene come potevo, nella recensione scritta su teatro.org.

Ho comperato il testo di Ridley, in inglese, perchè non esiste la pubblicazione in italiano, ho divorato quel testo,  apprezzandone ogni sfumatura sono tornato a vederlo nel giugno dell'anno scorso, riproposto nella rassegna Garofano Verde. Per l'occasione ho intervistato  i due attori che sono stati molto disponibili e mi hanno concesso un'intervista fiume, nella quale abbiamo parlando non solo del testo ma anche di teatro e omosessualità.
Tornerò a vederlo anche stavolta, un po' perchè quando una cosa ti piace non puoi farne a meno, molto perchè gli spettacoli teatrali, come i film, andrebbero visti più di una volta.
Chi viene con me?
Al teatro Belli  dal 14 al 17 Gennaio 2010

Nessun commento:

bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...