7 giugno 2008

...prossimamente...

E oggi, prima che il pride partisse, ho intervistato alcune ragazze e alcuni ragazzi, facendo a tutte/i la stessa domanda: "Se in Italia fosse possibile sposarsi anche tra persone dello steso sesso, ma ci fosse anche una legge che riconosce legalmente le coppie di fatto, tu, personalmente, quale delle due opzioni sceglieresti?

La mia ipotesi di partenza, quello che volevo scoprire con queste interviste, è che la risposta maggiore che avrei ricevuto riguardava le unioni civili, un po' perché così aveva detto, due anni fa, l'Istituto Statistico Cattaneo, un po' perché anche io la penso così.

Il campione di intervistati è statisticamente risibile, ma non mi proponevo un fine scientifico, bensì uno politico.

Intanto ringrazio tutte le ragazze e tutti i ragazzi che si sono lasciati intervistare in video (sì ho fatto delle riprese video, con la mia macchina fotografica... Devo esser sembrato uno un po' fuori di testa, lì a puntare una macchina fotografica e usarla come videocamera...) e ringrazio anche chi, qualunque sia stato il motivo, mi ha cordialmente detto di no.

Domani posterò video e risultati. Questo post vale come prossimamente e come benvenuto ai chi, tra quelli che ho intervistato, sono già venute/i a leggere il mio blog. Benvenute, benvenuti!
Domani troverete il post che vi riguarda. Per ora leggete, osservate, commentate, criticate, se volete. Questo blog è anche Vostro.

Nessun commento:

bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...