12 dicembre 2009

Un ladro in mutande...

Almancil, Portogallo - E' dovuta intervenire la polizia per disincastrare il rapinatore più sfortunato del pianeta: è prima rimasto intrappolato nella finestra dell'edificio e poi ha ben pensato di sfilarsi i pantaloni per aiutarsi finendo invece in una posa ridicolissima
(Daylimotion)

E' finita male per un ladro rumeno che per tentare di entrare in un supermercato è rimasto bloccato per ore in una finestrella del muro. Il 22enne ha cercato di penetrare nel negozio alle prime ore del giorno e quando ha capito di essere bloccato ha cercato in tutti i modi di divincolarsi. Si è mosso talmente tanto che gli sono caduti anche i pantaloni. E questa è la scena a cui ha assitito Antonio Oliveira il proprietario del supermercato della città di Almancil nel sud del Portogallo
(La stampa






Ma è possibile che ancora nel 2009 un uomo in mutande fa ridere, è ridicolo, si mette in ridicolo, come nelle comiche statunitensi degli anni 30 del secolo scorso?



(Tra l'altro, il ladro, non è carino?!?!?!?)

1 commento:

Ondamagis ha detto...

Ciao Alessandro, grazie per essere passato nel mio blog. A proposito di Chaplin, ti ho lasciato la risposta nello spazio dei commenti, citando la fonte (già citata nel post), da cui ho preso la notizia del film che nomini. Buona serata. Spero di rivederti ancora nel mio blog. A presto e piacere di averti incrociato. :-))

bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...