4 marzo 2012

Che poi tanto velato Lucio Dalla non era


Grazie al lavoro certosino di Giovanni dall'Orto scopro che nelle sue canzoni (in alcune almeno) Lucio Dalla, abbia parlato di ragazzi che piacciono all'io cantante (si dirà) della canzone.  
Ecco cosa dice Dall'Orto:
1980 - Dalla, Lucio - "Balla balla ballerino" - da - Dalla. (Anche in 45 giri). Ambigua (come al solito nelle canzoni di Dalla) l'invocazione al ballerino ("vieni angelo benedetto / prova a mettere i piedi sul mio petto"), mentre è esplicita l'invocazione di fermare un treno per via di un bel ragazzo: "ferma con quelle tue mani / il treno Palermo-Francoforte, / per la mia commozione / c'è un ragazzo al finestrino, / gli occhi verdi che sembrano di vetro; / corri e ferma quel treno, / fallo tornare indietro". Questo modo svagato di introdurre il tema ha sempre permesso a Dalla veri e propri "coming out" senza chiasso (culminati infine in Luna Matana)
In Luna Matana c'è una canzone, che non conoscevo, con annesso, splendido video originale, ci spiega dall'Orto
2001 - Dalla, Lucio - "Siciliano" - da - Luna Matana. Una canzone d'amore molto particolare, tanto bella che nessuno ha notato il vero e proprio coming out che, quasi "sbadatamente", contiene: "Carmelo è biondo e ha in bocca un orecchino / si sente già europeo, europeo palermitano / e tra le case ancora da finire / noi continuiamo, continuiamo a far l'amore". La canzone si permette addirittura una maliziosa allusione all'erezione che si accende su Carmelo che dorme (evidentemente a fianco dell'io narrante, se costui è in grado di notare il dettaglio): "Carmelo dorme ai piedi del vulcano / (...) / negli occhi ha un sogno metropolitano / e un vulcano piano piano che si accende".
Ora a vedere il video Carmelo sta con una ragazza sul vulcano, ma il doppio sguardo che dà a Lucio quando lo incrocia all'aeroporto allude a qualcosa che a sentire la canzone senza video (come fa Dall'Orto) rende quel testo interpretabile in entrambi i modi. Insomma magari non propri un coming out come dice Giovanni ma sicuramente non l'assoluta velatezza che oggi molti militanti gli rinfacciano alquanto irrispettosamente... Il sito di Giovanni è stracolmo di esempi di altri cantanti.... Ne riparleremo presto..
bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...