13 novembre 2012

La deficienza della storia. Su una collega a dir poco sprovveduta.


Capita che annullano una proiezione stampa.

Cioè non è che l'hanno annullata è che c'è una discrepanza tra il programma accreditati ufficiale, quello stampato, e l'elenco giornaliero che ti danno in sala stampa.

Così il film che pensavi fosse alla sala Lotto alle 11 in realtà è in sala Petrassi, alle 10 e 40.

L'hai perso per un soffio e non potrai recuperarlo.

Colpa tua, naturalmente, che non ha controllato bene.

In realtà la discrepanza c'è sempre stata perché sul foglio delle anticipate stampa c'è sempre stata la proiezione alle 10 e 40, ma tu non hai chiesto né è mai stato emesso un errata corrige. Quindi non solo colpa tua. Ma comunque colpa tua.

Amen.

Poi incontro un amico con una sua amica, li informi della "cancellazione" (evidentemente non sei l'unico ad essere stato tratto in inganno) e molto sorangelinicamente tu, cioè io, a cicciona paesanina, si augura che Muller l'anno prossimo al festival non ci sia.

Questa amica del tuo amico,  una donna, bionda, mechata, bella, sui 35 andati, ti conforta e ti dà ragione.
Io sto cercando di combattere perché Muller vada via ti dice.
Mal comune mezzo gaudio.
Poi aggiunge.
Anzi io sto lottando perché questo festival chiuda.
Resti di sasso.
Mal comune fessi in due*.
Il tuo silenzio è una domanda implicita che viene colta.
Perché è un festival sbagliato conciona
Ora la tua faccia è un enorme punto interrogativo. 
Perché è un festival politico. Ti "spiega".  Non era un festival voluto dai romani, ma nato per esigenze politiche. 
Io le rispondo, come Venezia nato per far andare gente al Lido di Venezia dove De Calboli non faceva soldi. E' storia. Le dico. Studia.

La morale di questa storia?
Mai sorangelinare con gli sconosciuti. Soprattutto se sono matte come questa pazza che dice che vuole far chiudere il festival che non è voluto dalla ggente, ma intanto ci viene.

Ecco, mi chiedo. Gente così è venuta su in seguito  a Berlusconi o Berlusconi è rimasto al potere grazie a gente così?

*Versione venezuelana del nostro proverbio, molto più calzante.

Nessun commento:

bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...