8 ottobre 2009

Sono stanco

Sarà che ancora mi devo riprendere di Berlino (viaggio intenso ma troppo breve ho visto un millesimo di quel che andava visto, ma vedere la Gemäldegalerie vale da sola tutto il viaggio), sarà che la mattina sto rimettendo a posto 20 anni di disordine in ufficio (con due operai...), sarà che i/le compagni/e di Facciamo Breccia hanno diffuso un comunicato che ci riporta dritti dritti negli anni 70, sarà che i/le compagni/e (più che altro di viaggio) di whad sono omocentrici (solo maschietti poche femminucce, sagra del finocchio ma non della patata, io lamento che a Berlino il monumento in memoria alle morti degli/lle omosessuali parla solo di ragazzi e non di ragazze ma le ragazze di whad non si sentono discriminate in quanto lesbiche mentre io mi sento discriminato, per la scarsa rappresentatività femminile, in quanto uomo) ma la stanchezza mi fa pesare le mani, salire i miei dubbi, relativizzare opinioni e peso critico che posso avere qui nella rete e là (qua) nella mia vita. Sarà.
Ma datemi tempo, fatemi riprendere, e ritornerò a riempire queste pagine di parole e immagini. Voi intanto un conforto datemelo. ditemi se devo continuare o appendere la tastiera al muro...



Ma ritornerò?

6 commenti:

Herm ha detto...

Caro Ale,
che dirti? (E' una maniera orribile di iniziare i messaggi di qualunque tipo!!!)
Quella della stanchezza in genere è una fase di passaggio oppure il segnale inequivocabile che occorre voltar pagina.
Sicuramente se un tour alla maniera de "manager nipponico in vacanza" non aiuta a rilassare quanto ad aumentare la stanchezza. Se poi il tour è in compagnia di gay omo-(uomo)-centrici può risultare ancora più pesante a meno che non sia anche il tuo tipo di vacanza. Personalmente sono anni che non vado in vacanza (soprattutto se si tratta di fine settimana lunghi) con altre coppie gay... non che mi dispiaccia confrontare gli stili di vita, o di movida, negli altri Paesi, ma se vado in una città nuova non ritengo il massimo andare a letto alle 4 per dormire tutto il giorno solo per vedere la discoteca gay all'ultima moda!
Questo per la stanchezza come fase.
Quanto all'altra possibile motivazione o al desiderio di appendere la tastiera al muro, qui davvero (e vai coi luoghi comuni) puoi rispondere solo tu!
Ovviamente l'unica motivazione è che tu ti sia davvero stancato di questo mezzo, perchè non puoi esserti stancato delle idee, al più puoi averle cambiate, ma questo si può scrivere... Qualcuno le leggerà? Qualcuno ne farà tesoro o semplicemente le confronterà con le sue? BOH!!!
Intanto se ti rispondono può già essere interessante sapere che nessuno la pensa come te.
Ad esempio in ciò che riporti dici che le stesse lesbiche non si sentono discriminate, mentre tu si come essere umano! Ci meraviglia? Un pò si un pò è solo l'evidenza che la cultura maschilista o machista è presente davvero ovunque; lo sapevamo già??? Certo!!! Non stai mica svelando un complotto segreto!!! Però partendo dalle tue frasi non si può ignorare questo paradosso, mentre il saperlo di prima consisteva nell'essere inconsciamente daccordo con quella visione!
Vabbè, magari non funziona così con tutti e magari (o soprattutto) non è che il peso di quello che dici debba essere in rete, puoi anche parlarne con gl amici a cena e scoprire che non gliene fotte uguale niente a nessuno :)
Insomma, in questo casino di frasi e periodi lasciati e ripresi (del mio post intendo), ti chiedo: di cosa sei davvero stanco?
Non è che banalmente è arrivata anche per te (come per molti prima) la fine della febbre da blog?
Sicuramente avrai anche tu amici che da un sito proprio magari con forum aperto o dalle chat son passati al blog, dal blog a facebook! Cercando l'immediatezza del contatto e la capillarità della diffusione!
Ma si sa, l'Italia è un Paese in cui tutti scrivono e nessuno legge... e questo stanca soprattutto chi non solo ha qualcosa da dire, ma a questo qualcosa aspetta una replica!!!

Vuoi un conforto?
Grazie al tuo blog ci siamo ritrovati :)
Riposati!
Ciao Herm

Anonimo ha detto...

continua a scrivere! io ti leggo spesso!

Herm ha detto...

Her_IT@yahoo.it

ludik ha detto...

Finalmente ti ho trovato.
Un saluto, e il mio sostegno.
Luca
(www.ludik.it)

Tamcra ha detto...

Aiutiamo Ale a riprendersi!
nel frattempo, ecco un motivo che sintetizza efficacemente il tutto:
http://www.youtube.com/watch?v=PnkApKcMQZk
( Sono stanco di Bruno Martino (1961)del quale esiste una cover di Mina tratta da Ti conosco mascherina , vol. 1)

v. ha detto...

Io spero che ritornerai presto a riempire questo spazio, anche perché seppure (forse) non sempre d'accordo, il confronto con te e con quello che scrivi per me è sempre stato "arricchente"

bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...