19 ottobre 2009

(Alcune del)le cose che non sopporto...

Le scarpe rumorose di alcune donne che camminano, insolenti, e incuranti.

Chi indugia più del dovuto davanti la porta dei treni, senza aprirla... o, peggio ancora, provandoci senza riuscirci.

Quelli che sull'autobus rispondono  al cellulare e dicono "Sono sull'autobus, puoi richiamarmi tra 10 minuti?". Ma allora che cavolo hai risposto a fare?!?!?!

Quelli che parlano al cinema e quando fai loro "shhhhh" si offendono e ti rispondono male.

Quelli che parlano al cinema tout-court!

Quelli che tossiscono senza mettesi una mano davanti la bocca.

Quelli che masticano il chewin-gum con la bocca aperta (eh? Hai detto qualcosa?).

Quelli che entrano nei negozi di alimentari col cane...

Quelli che, alla fermata dell'autobus, chiedo informazioni all'autista prolungando la sosta e contribuendo a ingrossare il tuo ritardo già notevole.

Quelli che, sulla scala mobile, si mettono alla sinistra e non ti fanno passare...

Quelli che sui mezzi pubblici si mettono sulla porta d'uscita e non ti fanno passare.

Quelli che si mettono davanti la porta l'uscita, alla stazione dei treni o della metro, e non ti fanno scendere...

Quelli che, credendosi furbi, salgono sui mezzi pubblici senza prima far scendere chi c'è già dentro.

SI ATTENDONO ALTRI ELENCHI

4 commenti:

firstbit ha detto...

quelli che superano tutti sulla corsia d'emergenza mentre tu lì, povero imbecille, stai in fila da due ore...

Anonimo ha detto...

quelli che non mettono la freccia quando vogliono svoltare...

Anonimo ha detto...

quelli che ti dicono : "non devi pensare,limitati soltanto a fare quello che ti dico"

PAOLO M.C. ha detto...

quelli che al cinema non parlano troppo... peggio ti ripetono a voce alta la scena appena vista, alla quarta volta gli dici, guarda non sono cieco.

PS: ho visto UP... ARGH, che schifo!!!

bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...