28 ottobre 2012

Space Oddity

L'unica cosa buona del film di Bertolucci Io e te sono le musiche, tra le quale spicca la gloriosa Space Oddity di David Bowie anche in una versione italiana (a firma Mogol) davvero odd. E su you tube, le sorprese sono tante...

Nessun commento:

bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...