25 dicembre 2010

puttanate pop 2

Ed ecco, come promessovi la versione, di You and I di Carmen Mc Rae, dal disco Ms. Jazz del 1973. Ascoltate e godete.


video


Michael Bublè non mi è mai piaciuto. Sta alla musica come io sto alla linea-forma maschile. Bublè semplifica, banalizza rispetto i brani originali che vampirizza, bublerizza restituendoli storpiati e zombielike.

Oggi mi è capitato di sentire una sua versione di un brano di Stevie Wonder poco noto dal titolo You and I, che io conoscevo cantato da Carmen Mc Rae (versione della quale sula rete, maledizione, non c'è traccia) e che non sentivo da tanto tanto tempo.

La canzone è de 1972 ed è contenuta nell'album  Talking Book.


Il testo è un capolavoro, come la musica, ed è una dichiarazione d'amore Totale.

"You And I"

Here we are on earth together,
It's you and I,
God has made us fall in love, it's true,
I've really found someone like you

Will it say the love you feel for me, will it say,
That you will be by my side
To see me through,
Until my life is through

Well, in my mind, we can conquer the world,
In love you and I, you and I, you and I

I am glad at least in my life I found someone
That may not be here forever to see me through,
But I found strength in you,
I only pray that I have shown you a brighter day,
Because that's all that I am living for, you see,
Don't worry what happens to me

Cause' in my mind, you will stay here always,
In love, you and I, you and I, you and I, you and I
In my mind we can conquer the world
In love, you and I, you and I, you and I

L'arrangiamento originale oggi fa un po' orrore, meglio la versione per solo pianoforte che si trova in rete (quella di Carmen è invece un capolavoro di voce e di arrangiamento jazz)



In ogni caso il testo è una poesia.

Ecco la versione che Michael zombi Bublè ha inciso nel 2005 per l'album Caught In the Act


Lo ...zombie toglie via una strofa fondamentale come
I only pray that I have shown you a brighter day,
Because that's all that I am living for, you see,
Don't worry what happens to me
che dà al testo quell'alone di unidirezionalità visto che allude alla possibilità che lui ami lei (o un altro lui perchè no?) all by himself

Così dopo la frase Don't worry what happens to me la successiva 'Cause in my mind, you will stay here always,acquista un significato diverso.

Ma il cretino invece di interpretare  fa il bel canto in barba al testo e alle intenzioni di Wonder... Peccato che non vi possa far sentire la versione di Carmen che fa impallidire anche quella di Stevie stesso (fidatevi).
Appena posso (devo metterla io su youtube) ve la posto.


Diana Krall, Michael Bublè, gli skifitus della musica...

Nessun commento:

bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...