25 maggio 2010

Mina!

Ancora dopo tanti anni, ai suoi suonati 70 e ai mie non più pochi 45 Mina sa ancora sorprendermi, commuovermi,e parlarmi come se fosse la prima volta.

Da 'La clessidra' di Davide 'Boosta' di Leo dei Subsonica, a 'Solo se sai rispondere' di Massimiliano 'Max' Casacci, da 'Io e te', cover di Paolo Benvegnù degli Scisma, firmata dal chitarrista e autore con Andrea Franchi e Gianni Dall'Orto a 'Accendi questa luce' e 'Mi piacerebbe andare al mare' di
Andrea Mingardi e Maurizio Tirelli, tra gli autori ci sono anche i più mazziniani Samuele Cerri, Mauro Santoro, Maurizio Morante e Fabrizio Berlincioni. caramella contiene anche tre brani non inediti, collaborazioni comparse solo su album altrui intelligentemente ripesati: 'Poche parole' con Giorgia (dall'album 'Stonata' del 2007) 'Amore disperato' con Lucio Dalla (dall'album 'Lucio' del 2003) e Così dall'album di Massimo Moriconi D'improvviso del 2001 che qui diventa Così Così
Un disco splendido nel quale Mina dimostra di essere più giovane oggi che ventisei anni (quando uscì l'opaco Catene). Domani si rifà la cena come ai vecchi tempi (non la facevo, almeno ufficialmente, dai tempi di Bau.
Certo Linda sta in Brasile, Frances non c'è più, Io e Pasquale ci siamo di nuovo persi, ma noi che siamo ancora vivi dobbiamo esser felici perchè del domani VI E' certezza e sappiamo già adesso che a 70 anni potremo essere bravi e felici come Mina. Ad arrivarci...
Mina a passeggio per Lugano

Nessun commento:

bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...