8 dicembre 2009

I camei di Mina... Mina da 1 a 50 (23)

Sono sempre di più e ho deciso dunque di riunirli tutti (tutti?!) in un solo post.
Per Camei intendo brani cantati da Minona, da sola o in duetto, con altri artisti e NON comparsi nella sua discografia ufficiale.

Cominciamo a ritroso dall'ultimo fino al primo (Al primo?!?!).

Dal nuovo album di Baglioni Qpga (titolo peggiore non si poteva sentire, sarà un acronimo? non mi interessa...) mina canta 'sta robina qua




Men male che la parte finale cambia... E' una delle canzoni di Claudio che meno ho sopportato in vita mia...

Poi è la volta di Amiche Mai con la Ornellona, anno di grazia 2008

del quale ebbi modo di parlare illo tempore. A riascoltarlo oggi (mai sentito nel frattempo) confermo lo stesso giudizio... Orribile il recitativo, svogliato, come tutta l'interpretazione, della serie ha detto sì a Ornella, ma in realtà voleva dire no.

Prima ancora, 2007, è la volta del duetto con Giorgia, e qui le cose cambiano, la canzone è indimenticabile, l'arrangiamento sublime, un po' presuntuoso il modo con cui Mina (o di chi per lei) si è relazionata con Giorgia, ma tant'è...

Mina è mostruosa ascoltate il fiato unico con cui canta l'ultima sua frase...

Nel 2006 Mina canta Mi piace nell'album collettaneo di omaggi a Lelio Luttazzi Per amore

Brano splendido, splendida interpretazione, ma su Lelio Luttazzi dovrò fare un post ad hoc...

Nel 2003 esce il duetto weird Amore disperato dal remake di Tosca fatto da Lucio Dalla, che non ascolto mai...


Due anni prima il bel cameo nel disco di Massimo Moriconi, di cui ho già parlato di recente,


dell'anno prima invece il miglior duetto (giudizio soggettivo eh?) di Minona con Monica Naranjo (soprattutto perché è rimasto praticamente inedito il disco di Monica non essendo stato pubblicato per il mercato italiano...) non comparso nei suoi dischi ufficiali.

L'arrangiamernto e le atmsofere sono esattamente quelle di Leggera di 3 anni prima ed è un brano che mette gioia di vivere...

Elegante ed essenziale la sua interpretazione di La canzone di Marinella nell'ultimo disco di De Adrè del 1997


Nel 1995 esce il secondo album degli Audio 2 che contiene un brano, dentro ad ogni cosa, nel quale, nel finale, emerge da coro a solista la voce di Mina (!).

Elegante, bel pezzo, e visto che gli audio 2 hanno già scritto molti pezzi a Minona, un pezzo suo (di lei).

Ma non è la prima volta che Minona si presta a fare da corista per conto terzi. Ma questa ve la racconto un'altra volta...

Insomma 9 brani, un album di "inediti" da compilare...

Nessun commento:

bello essere
quello che si è anche se si è
poco
pochissimo
niente


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...